giovedì 11 gennaio 2018

Storie per riflettere: io faccio strada

Io faccio strada. Perché la meta già scritta e conquistata è roba vecchia. Ecco perché io faccio strada. Sono umano ed è questo il mio compito migliore. Perché il bisogno di percorsi alternativi verso il domani è roba scontata, che per primo dovrei aspettarmi. Giammai per ultimo. Sono uno tra coloro che ha camminato perché ha trovato terra sotto i piedi. E che si è emozionato grazie a tragitti che valgono il prezzo più dell’arrivo stesso. Uno dei molti che hanno potuto godere di un gratuito e silenzioso sacrificio...

Leggi tutto

Nessun commento:

Posta un commento